Con Astolfo e l'Ippogrifo sulla Luna, tra le ampolle. Alla ricerca delle #cosePerse

Con indosso gli occhi di un bambino

Con indosso gli occhi di un bambino

E poi Dicembre è il mese di Babbo Natale, dei folletti.

Di tutte quelle cose che non le hai mai viste.

E diciamocelo, spesso un modo facile per crederci davvero, resta vedere.
Ma tu la vedi la fame? La vedi la sete? La vedi la stanchezza?
Eppure tanto spesso sono loro a scandirti i giorni.
E la vedi la tenerezza? La vedi la gioia? Lo vedi l’amore?
Eppure tanto spesso sono loro a scandirti il senso dei giorni.

Ci sono cose che non ho mai visto, ma da quando guardo il mondo con voi, ho ricominciato a crederci.
Perché diciamocelo certe cose si raccontano meglio quando ti ricordi che crederci vuol dire indossare gli occhi di un bambino.

{E allora vedi tutto meglio, anche i folletti}

Che crederci, CREDERE, resta un verbo adorabile!
💫💫💫💫💫



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.