Con Astolfo e l'Ippogrifo sulla Luna, tra le ampolle. Alla ricerca delle #cosePerse

Desiderio è percezione dell’assenza

Desiderio è percezione dell’assenza

E poi Dicembre è fatto di luci.

Quelle che si appendono ovunque ad illuminare gli angoli, le strade, le vetrine, è fatto di desideri da inventare.

Ma oggi è fatto anche di una luce appesa che illumina dove vuole lei. E nasconde le stelle. Una luce appesa che viene a raccontare che desiderare è etimologicamente avvertire la mancanza delle stelle, percepire l’assenza di qualcosa di meraviglioso e quindi scoprirne il bisogno.

La Luna stasera racconta una favola meravigliosa:

che il desiderio arriva con la percezione dell’assenza, e germoglia dal bisogno di contraccambiarle pienezza.
🌕🌕🌕🌕🌕



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.