Tag: condivisione

Istanti preziosi e rimedi

Istanti preziosi e rimedi

Fondamentalmente tutte le foto che non si stampano rischiano di andare perse. Noi l’abbiamo già sperimentato, mio malgrado! È vero che gli istanti preziosi trovano uno spazio nel cuore e da lì non scappano, ma è anche tanto bello ripercorrerli con gli occhi! Ecco perché cerco…

Sulle carezze da fare anche ai Sogni

Sulle carezze da fare anche ai Sogni

Credo che questa storia faccia bene a molti, a molte. A me ha fatto bene, ecco. Fa bene perché non racconta di improvvisazione e polvere, ma di competenza e pietre preziose. Ma soprattutto fa bene perché conforta: rivela che un sogno è fatto sì di…

La Befana e l’imperfezione che si fa incanto

La Befana e l’imperfezione che si fa incanto

Ci sono anche le mele raccolte dall’albero, quelle perfette. Ma ci sono anche le mele rotolate a terra, quelle tutte ammaccate.
Quelle che si sono lasciate andare, che hanno mollato la presa. Che sulla buccia raccontano i segni dell’atterraggio. Del movimento.
La perfezione spesso è il risultato della stasi, come quella mela che non ha avuto il coraggio di lasciarsi andare e rotolare.
È stato bello restare appesi dentro queste feste, anzi bellissimo. Ma adesso sono pronta a rotolare…

E io alla Befana le voglio particolarmente bene.

Lei ti racconta una fine ma con dolcezza.
Ti racconta il coraggio di mollare la presa dalla perfezione dei giorni di festa per rotolare dentro all’arcano della quotidianità senza paura dei segni che ti possono intaccare.
Ti racconta che, se molli la presa, ricomincia tutto.
Ti racconta l’imperfezione che si fa incanto.

{Che poi ogni giorno finisce.
Che poi ogni giorno comincia} .
🍎🎉🍎🎉🍎


(E poi vabbhè da un melo non ci casca un pero, ipse dixit)

Buona Vigilia, che vuol dire lasciare nascere

Buona Vigilia, che vuol dire lasciare nascere

Mio nonno, quello morbido, è morto la notte della Vigilia. Io mi ricordo quando l’ho guardato. Che non avrei voluto, ma l’ho guardato. E l’ho visto tutto avvolto di ricordi belli. Che in un attimo ti rendi conto cosa sono i ricordi. Sono quella cosa…

Quelle cose che non si ricordano ma che nemmeno si dimenticano

Quelle cose che non si ricordano ma che nemmeno si dimenticano

Oggi ha compiuto gli anni la mia super Mamma. E pensando a dei regali mi sono trovata a ragionare a quanto lei abbia regalato a me. Nientemeno che la vita e tutto quello da lì in poi passa ed è passato… un po’ tutto, ecco.…

Primi giorni

Primi giorni

Io me lo ricordo bene il mio primo giorno di scuola. Con la cartella. Non lo zaino, la cartella con la patta. Rossa. Da portare stringendo il pugno per arrotolare meglio l’emozione. L’astuccio aveva una sola cerniera non tre. Che se la aprivi ci trovavi…

Sul tema della moda

Sul tema della moda

Sul tema della moda. Impossibile per me essere sul pezzo. E come faccio ad aggiornare il mio database? Non sono ancora riuscita. Il problema nasce dal fatto che ho questa abitudine ingestibile di vestirmi di emozioni. Cioè ecco io non riesco a indossare qualcosa e punto.…

Siamo uguali. Ma diversi! (Meno male)

Siamo uguali. Ma diversi! (Meno male)

Tra le cose ad effetto maggiormente consolatorio c’è la certezza dell’unicità che ogni persona racchiude nel suo patrimonio genetico e nel suo sacchetto di talenti, gentilmente concesso in dotazione. La conferma di quanto sopra ce l’hanno a comoda portata soprattutto le mamme. Ogni figlio che si riceve in dono ne è la prova concreta e indiscutibile!

Continue reading Siamo uguali. Ma diversi! (Meno male)

Rimedi per la coppia

Rimedi per la coppia

La terapia dei cappelletti. È importantissimo fare almeno una volta ogni tanto la terapia della pasta fresca in famiglia. Rinsalda, fortifica e rinvigorisce la coppia. Riempie la casa di profumi e briciole. Obbliga ad uscire dal proprio leit motive quotidiano, qualsiasi sia, garantendo un rifugio…