Rimedi alle stampe color rosa aragosta

Rimedi alle stampe color rosa aragosta

In questi giorni abbiamo ricevuto una stampante HP da testare.

Una stampante compatibile con un servizio molto innovativo: un abbonamento mensile dosato sul numero di stampe previste, il servizio Instant Ink.

La stampante si collega anche direttamente allo smartphone, dal quale cui si possono inviare i file o le fotografie per la stampa molto velocemente.

Instant Ink funziona pressappoco così:

  • si crea un profilo utente collegato alla propria stampante,
  • si attiva un abbonamento tra quelli proposti (scegliendo l’opzione che si avvicina di più alla propria media di stampe mensili),
  • si effettuano le proprie stampe a scalare(indifferentemente a colori o bianco e nero, fotografie oppure tradizionali A4) e HP provvederà ad inviare le cartucce di ricambio (che non dovranno essere pagate in quanto rientrano già nel pacchetto di abbonamento stabilito) verificandone il livello di carica in maniera autosufficiente e provvedendo alla spedizione prima che queste ultime terminino.

Con HP Instant INK non si rimane più senza inchiostro, cosa che capita mille volte.

La stampante in casa per noi è molto comoda, la usiamo parecchio, e quindi testiamo volentieri l’efficacia di questo nuovo sistema proposto, perché effettivamente spesso le cartucce a colori da noi finiscono in fretta e le stampe si riducono tutte a un color rosa indefinito tra anguria e aragosta.

Sul Sito si può scegliere il piano di abbonamento più adatto alle proprie esigenze.

Per far testare il servizio, HP ha previsto anche un piano gratuito per stampare fino a 15 pagine al mese.

In qualsiasi momento puoi modificare o interrompere il tuo abbonamento con effetto immediato. Se anche voi siete incuriositi da questa proposta, andate a leggervi tutte le informazioni dettagliate a questo link



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.