Ultimi Post

Avvento 5di25 #seminailbello

Avvento 5di25 #seminailbello

🗒 5 di 25 🗒 Ho seminato sempre parecchie cose, anche le zucchine che poi ho raccolto.Ma ho seminato anche certe cose che poi non ho raccolto. Perché uno semina e pensa di raccogliere ma poi in mezzo c’è il tempo degli imprevisti e delle…

Avvento 4di25 #raccontatisempre

Avvento 4di25 #raccontatisempre

🗒 4 di 25 🗒 Di questi giorni mi piace mangiare i pistacchi. Se mi devo raccontare bisogna che cominci da loro che della mia infanzia sono stati i protagonisti.Io sono quella che ha giocato centomila partite a Monopoli con il cugino #LucaRino (a destra, ndr) e…

Avvento 3 di 25 #thequietwinter

Avvento 3 di 25 #thequietwinter

🗒 3 di 25 🗒


Se penso alla quiete io ci arrivo solo Lontanamente vicino, per indole.
Che se dovessi somigliare a qualcosa allora mi vedrei bene come l’acqua di un torrente così.


Quella che la guardi e pare pure beata e calma, ma lavora incessantemente e si trascina dietro di tutto.

A pensare, escogitare, rimescolare e ricominciare, anche gli stessi inizi, persino prima di addormentarmi, che

“ciao Penelope, scansati”.

Oggi AbbiFede, il fratello intelligente, mi ha raccontato i miei movimenti.
Ha esordito dicendo che a guardarmi da troppo vicino è meglio scansarsi un attimo.


«Ma perché?»
“Niente Giordy, a un certo punto mi sono chiesto cosa stesse succedendo visto che sul corso le macchine andavano avanti e indietro in maniera strana, poi addirittura hanno iniziato a salire sul marciapiede.
Quando ho capito non ci volevo credere: c’eri tu in mezzo, dentro alla tua macchina che avanzavi, ti fermavi a parlare con uno dal finestrino, poi andavi indietro a zig zag, e nel frattempo salutavi con un sorriso a trecento denti un altro. Ma cosa stavi facendo?”
“Cercavo parcheggio”
“Sì ma le persone nelle altre macchine che ti imploravano coi gesti di fermarti, visto che avevi bloccato il corso, non le vedevi?”
“Eh pensavo mi salutassero non avevo capito!“
“Ma se facessi una cosa per volta non sarebbe un buon inizio?”
🤷🏻‍♀️


La quiete.


Una cosa per volta.
La quiete.

Allora a pensarci bene in questo Avvento nel giorno tre, che tre sono quelli che quando dormono ci arrivo proprio abbastanza vicino, ci sta proprio bene questa domanda:

Dove la trovi TU la quiete?

Anche fosse un posto a cui ci si arriva solo abbastanza vicino conviene •geotaggarlo• per tornarci ogni tanto.
E fare solo quella cosa alla volta:
•Cercare La quiete•

{poi, dopo, anche salutarla}

❤️
#thequietwinter
#gioiedinatale
❤️
#coseperse

Avvento 2di25 #vivodiparticolari

Avvento 2di25 #vivodiparticolari

🗒 2 di 25 🗒 A concentrarsi meglio a pensare ai doni. Non quelli da ricevere al termine di questo Avvento, no.Quelli già ricevuti. Quelli che sono ancora da scartare, spesso, che sono stati dimenticati chissà dove. •Dentro• I propri doni, quei talenti speciali che…

Avvento 1di25 #poesiaqui

Avvento 1di25 #poesiaqui

🗒 1 di 25 🗒 Sono sempre loro, i colori, anche nel grigio della pioggia.Ma si erano confusi, mescolati.Sono sempre loro, i colori, anche nell’arcobaleno.Quando però, invece che confondersi, si erano stretti vicini in un abbraccio.E allora li riconosci uno a uno.🌈 È bello. Distinguere…

Fedeli a se stessi

Fedeli a se stessi

Che poi caro castagno ammettilo: qualche domanda te la sei fatta anche tu!
Tipo quando il ciliegio lì di fianco a te aveva tutti quei frutti rossi e tu niente.


Che ti chiedevi: “ma come mai?”


Dentro quel tempo di fine primavera in cui ci hai provato a dire:

“adesso li faccio anche io, che sono un albero e non mi manca nulla”.


Ma niente.
Non ti venivano proprio.
Ma pensa un po’ che adesso, invece, dentro questo autunno, anche tu hai regalato un frutto speciale.


Il tuo!
🌰
Ci vuole il coraggio di restare fedeli a se stessi per produrre frutto!

Castagne


•Fedeli a se stessi•
❤️

#coseperse

Cosa stai raccogliendo?

Cosa stai raccogliendo?

Io a raccogliere le castagne sono velocissima.Solo che poi non c’è volta che non scivolo, cado, e si rovescia il secchio. E in quel momento lì, precisamente quando il secchio rotola verso la scarpata, giù in fondo, quando non lo vedo neanche più perché per…

Un barattolo di sì (e caramelle)

Un barattolo di sì (e caramelle)

Barattolo dei sì per sopravvivere all’estate

Lasciarsi raccogliere

Lasciarsi raccogliere

A volte serve anche questo:
•Lasciarsi raccogliere•
❤️
Che gli si dà importanza alle cose che si raccolgono: si inarca la schiena, ci si piega, le si prende su e si trova un posto dove metterle.
Lasciarsi raccogliere è decidere di abbassare le barriere per tornare ad avvertire la leggerezza del sentirsi semplicemente preziosi.
Che allora sono le sopracciglia ad inarcarsi a raccogliere meraviglia.
❤️


Lei.


Loro.
❤️

Io e la mia vita a pois.

Io e la mia vita a pois.

Che i pois sono i puntini da ricongiungere pazientemente alla sera quando voglio “trovare un senso a questa storia, anche se questa storia un senso non ce l’ha” Che i pois sono quelli che compaiono sul volto dei miei cari vicini, nonché pure parenti stretti,…